Consiglio regionale

Il Consiglio regionale esercita le attività di controllo sull'attuazione delle leggi e di valutazione delle politiche regionali, con l'obiettivo di produrre conoscenza a supporto delle future scelte legislative.

Il controllo sull’attuazione di una legge consiste nella verifica delle sue concrete modalità di attuazione; la valutazione di una politica regionale è l’analisi degli effetti da questa prodotti, per verificare se e in che misura l'intervento pubblico ha determinato i cambiamenti previsti.

Tali attività sono previste dalla legge regionale statutaria 17/2007 (artt. 7 e 8) e sono svolte dal Comitato per la legislazione, il controllo e la valutazione, che riferisce all’Aula sugli esiti delle proprie attività.

Gli strumenti con cui tali attività sono esercitate sono le clausole valutative e le missioni valutative.

ultimo aggiornamento: lunedì 14 maggio 2018