Consiglio Regionale

seguici su

eventi

Il percorso

Mostra di Gianfranco Donati

‘Il percorso’, dell’artista monfalconese Gianfranco Donati, è il titolo della mostra che il Consiglio regionale ospita, dal 25 ottobre al 17 novembre, al secondo piano del palazzo consiliare.

‘Per questa rassegna ho voluto raccogliere dei dipinti tra loro diversi per soggetto e tavolozza. Lo scopo era quello di evidenziare un percorso di studio e lavoro che mettesse in evidenza come, nel tempo, io abbia modificato il modo di dipingere pur non abbandonando completamente il figurativo, anzi rendendolo meno immagine e più artisticamente vitale. Il dipinto si trasforma dal figurativo puro al figurativo moderno e da questo all’informale fino all’astratto. Cambiano anche gli utensili da lavoro, dal pennello alla spatola e alla spugna e cambiano anche i materiali, dall’olio all’acrilico e alla tecnica mista. Ho studiato e provato più tecniche fino a trovare quella che meglio si adattavano al mio modo, personale, di dipingere, che non vuole essere ripetitivo e omogeneo, anzi vuole essere sempre nuovo e diverso. Questa scelta penalizza il cosiddetto stile che nei miei dipinti c’è, ma bisogna saperlo vedere. Due sono le scelte che caratterizzano i miei lavori: la luce pura e la luce del colore, accentuate da un taglio netto di spatola. Io ho un concetto dell’arte molto personale, ma ricco di tutti gli aggettivi che la definiscono, voglio elencarne solo alcuni: tecnica, poesia, creatività, sensibilità, vibrazione, comunicazione; mi fermo qui, ma potrei continuare e so che non riuscirei a dirli tutti. (cit. dall’introduzione del catalogo) 

La mostra sarà inaugurata mercoledì 25 ottobre, alle 14.30, nella pausa dei lavori dell'Assemblea regionale.

Catalogo in mostra.

Gianfranco Donati è nato  a Monfalcone (GO). Da anni si dedica allo studio delle tecniche pittoriche, che gli hanno permesso di realizzare il desiderio di dipingere , che fin da bambino lo accompagnava. I suoi temi preferiti sono i paesaggi,le marine ,i balconi fioriti e le nature morte ai quali associa anche argomenti politici e sociali che caratterizzano questo periodo. Da qualche anno si dedica anche alla pittura astratta ed informale. Artista istintivo e tecnicamente maturo, ha lavorato per molti anni a Milano ora trasferito in Friuli Venezia Giulia, nella sua città natale, Monfalcone. Più volte selezionato dalla rivista ARTE è presente su numerosi cataloghi. Ha partecipato a numerose mostre personali in diverse città d’Italia. I suoi dipinti sono presenti in Germania Francia Spagna Giappone e Stati uniti d’America.
In Milano è pittore ufficiale nelle principali mostre all’aperto fra le quali Pittori del Naviglio Grande, Il Duomo incontra l’arte, Bagutta, L’arte a cielo aperto. (dal sito personale dell’artista)

Immagine dall'invito
dove
Palazzo del Consiglio regionale
piazza Oberdan, 6
quando
da mercoledì 25 ottobre 2017
a venerdì 17 novembre 2017