Consiglio regionale

eventi

Giorno della Memoria

Il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, in apertura di lavori d'Aula, commemora il Giorno della Memoria, istituto con legge nazionale nel 2000 per ricordare la Shoah, le leggi raziali, le deportazioni e lo sterminio nei campi nazisti.

All'intervento del Presidente Piero Mauro Zanin, ha fatto seguito la testimonianza di Bruno Fabretti di Nimis, classe 1923.

Bruno Fabretti è uno dei pochi testimoni viventi delle deportazioni nella Germania nazista e da sempre è impegnato a tramandare e consegnare alle giovani generazioni i valori condivisi che si fondano sulla memoria della più grande tragedia che ha colpito l'umanità.

E' autore della pubblicazione "Per non dimenticare" e di altre pubblicazioni di storia locale.

(dall'invito del Presidente del Consiglio reginale)

Cr: pres. Zanin, Giorno della Memoria, spunti di riflessione (1)

Cr: Giorno Memoria, domani 30/1 testimonianza del deportato Fabretti

�� Il Consiglio regionale celebra il Giorno della Memoria

dall'invito
dove
Aula del Consiglio regionale
quando
mercoledì 30 gennaio 2019
a che ora
10:30