Consiglio regionale

eventi

D E A D O N N A

Il Consiglio regionale apre volentieri gli spazi espositivi della sua sede alla tappa conclusiva dell’itinerario della mostra DEADONNA dell’artista codroipese Luigina Iacuzzi, che sviluppa attraverso l’illustrazione un’interessante riflessione sul ruolo della donna all’interno della comunità e della famiglia e in rapporto a se stessa, e sui percorsi di emancipazione nei diversi scenari: moglie, madre, lavoratrice, inserita nella contemporaneità e nella declinazione del quotidiano, vista inizialmente come una dea capace di intervenire in molte situazioni ma via via inserita nei circuiti della vita fino a rimanerne ingabbiata e sopraffatta.


È l’artista stessa a indicare con sue parole il senso dell’analisi alla base del suo lavoro, e nelle tavole illustrate che documentano questo tema, come pure nelle altre - diversissime - opere che completano l’esposizione, c’è l’eco non solo del suo poliedrico percorso formativo artistico,con grandi maestri, ma anche dell’impegno professionale nel campo della grafica editoriale e dell’insegnamento.


Un bagaglio di esperienze che ha alimentato in quasi un quarto di secolo un lungo elenco di mostre personali e collettive in Italia e all’estero, e che è anche alla base di quella sintonia con gli obiettivi di Ambito Donna che ha promosso questa mostra nell’alveo di un lavoro encomiabile che undici Amministrazioni comunali del Medio Friuli stanno sviluppando dal 2015 per porre l’attenzione sul mondo femminile.

Intenti unitari per parlare di valorizzazione delle attitudini, di parità di genere, di salute, di contrasto alla violenza che vede anche nella nostra realtà vittime le donne, con l’obiettivo di far maturare e radicare una cultura del rispetto a trecentosessanta gradi.


Basiliano, Bertiolo, Camino al Tagliamento, Castions di Strada, Codroipo, Lestizza, Mereto di Tomba, Mortegliano, Sedegliano, Talmassons e Varmo in questi anni grazie ad Ambito Donna, hanno realizzato molte iniziative finalizzate a incidere proprio nel tessuto culturale, e l’arte in tutte le sue accezioni ed espressioni è un’alleata preziosa. L’incontro con Luigina Iacuzzi, figlia di questo territorio, con lo sguardo aperto agli orizzonti di un oggi globale, è una tappa importante del cammino che il sodalizio intercomunale si è prefisso, e l’auspicio è che molte altre ne seguano. All’artista, accanto al compiacimento per questa proficua collaborazione, a nome della comunità del Friuli Venezia Giulia l’augurio di una sempre feconda creatività.

Dalla presentazione del Presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin

Catalogo in mostra.

 

La mostra è stata inaugurata dal Presidente del Consiglio regionale nella pausa dei lavori d'Aula del 22 ottobre 2019.

 

immagine dal Catalogo
dove
Trieste, Palazzo del Consiglio regionale
quando
da martedì 22 ottobre 2019
a venerdì 08 novembre 2019