Consiglio regionale

eventi

“Friuli Venezia Giulia - viaggio nella terra dell’oro”

 “Friuli Venezia Giulia - viaggio nella terra dell’oro”, in mostra nella sede del Consiglio regionale, è la trasformazione in itinerario di immagini d'un imponente lavoro di documentazione che il fotogiornalista Luigi Vitale, siciliano di nascita ma ormai a tutti gli effetti friulgiuliano per aver adottato Gorizia come baricentro della sua vita, ha realizzato tra il 2007 e il 2010: anni nei quali ha selezionato, fra i suoi scatti dedicati a questo viaggio, oltre 1000 fotografie delle eccellenze della nostra terra e raccolto in 8 documentari, preziose testimonianze video che hanno per protagonisti alcuni artisti espressi dal nostro territorio.

Di questo cospicuo repertorio, che l'autore non considera per nulla esaustivo del nostro patrimonio di ricchezze ambientali, paesaggistiche, umane capaci di geniale creatività artistica e imprenditoriale ma anche di straordinario radicamento alla tradizione, gli spazi espostivi della Casa della Comunità regionale mettono in mostra 40 opere fotografiche e 5 documentari per suggerire a chi guarda, come lo stesso Vitale tiene a sottolineare , una nuova espressione di bellezza che emerge dagli intrecci fra storia, natura, architettura, industria e le genti che qui vivano .

Una personalissima attualizzazione della definizione nieviana a noi tanto cara e di cui andiamo fieri, di questa terra considerata un piccolo compendio dell 'universo, e che qui travalica dalla componente geografico-ambientale per esplorare la dimensione umana narrata attraverso persone che si sono fatte valere all 'estero, quando emigrare era una durissima necessità, e attraverso figure di artisti artigiani e imprenditori custodi di saperi del passato e innovatori , paradigmi dell 'homo faber, espressione del genius loci. Un work in progress, promette l'autore, perché le risorse umane legate al territorio sono tante e in continua generazione.

Vitale espone le sue opere con uno sguardo sempre attento a enucleare una dimensione no global, che questa volta diventa local, ma aperta al mondo. I suoi libri e i suoi lavori di fotoreporter, documentarista e regista, in cui ora il Friuli Venezia Giulia è  protagonista sono una dichiarazione d 'amore a questa terra: con essi ha voluto dare il suo personale contributo per farla conoscere , ammirare, amare portando qui in gran formato non solo degli scatti fotografici ma anche alcuni impaginati dei libri realizzati in questi anni. "Ho pensato che mettere sui muri di questa sede istituzionale un po' del mio lavoro dedicato a questa terra fosse un modo per dire quanto essa meriti", ci ha spiegato con schiettezza, e il Consiglio regionale con gratitudine lo incoraggia a coltivare la sua ricerca, qualunque sia il perimetro scelto, con lo sguardo indagatore e affettuoso che lo ha guidato sin qui.

Dalla presentazione del Presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, Piero Mauro Zanin.

Catalogo in mostra.

 

La mostra è stata inaugurata nella pausa del lavori d'Aula del 23 ottobre 2019, nella sala dei passi perduti antistante alll'emiciclo, dal Presidente del Consiglio regionale.

Immagine dal catalogo
dove
Trieste, Palazzo del Consiglio regionale
quando
da mercoledì 23 ottobre 2019
a venerdì 15 novembre 2019