Consiglio regionale

informazioni

Sessione europea 2017: la risoluzione adottata dal Consiglio regionale

E’ disponibile alla pagina primo piano>partecipazione ai processi normativi dell'Unione europea la risoluzione ‘Sessione Europea 2017. Indirizzi relativi alla partecipazione della Regione Friuli Venezia Giulia alla definizione delle politiche dell’Unione europea’, approvata dal Consiglio regionale nella seduta dello scorso 26 aprile. 

L'Assemblea legislativa ha quindi concluso il percorso che ogni anno vede impegnate tutte le Commissioni consiliari e che fa capo alla V Commissione permanente (affari istituzionali).

Percorso, quello della Sessione europea, che costituisce un momento di sintesi tra fase ascendente e fase discendente: è infatti un momento di riflessione e confronto su ciò che la Regione ha fatto in termini di adeguamento agli obblighi europei (fase discendente) e su ciò che la Regione intende fare in riferimento alle iniziative presentate dalla Commissione europea nel suo Programma di lavoro annuale, che rientrano in materie/settori di competenza ed interesse regionale (fase ascendente).

La risoluzione è stata inviata al Senato della Repubblica e alla Camera dei deputati, alla Presidente della Regione, ai fini dell'ulteriore inoltro al Governo, nonché alla Conferenza delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, al Comitato delle Regioni dell'Unione europea e alla Conferenza dei Presidenti delle Assemblee regionali europee (CALRE). 

 

approfondimenti

Bandiera dell'Europa