Consiglio regionale

informazioni

Modifiche alla legge regionale 9 dicembre 2016, n. 18

Il Consiglio regionale ha approvato, nella seduta del 2 ottobre, il progetto di legge d’iniziativa consiliare riguardante modifiche alla legge regionale 9 dicembre 2016, n. 18 “Disposizioni in materia di sistema integrato del pubblico impiego regionale e locale.” Il provvedimento è stato dichiarato urgente, ai sensi dell’articolo 89 del Regolamento interno.

La legge, composta da due articoli, prevede il rinvio dal 1° novembre 2018 al 1° maggio 2019 della data di operatività del ruolo unico dei dirigenti del Comparto unico del pubblico impiego regionale e locale disciplinato dal capo I del titolo Il della legge regionale 9 dicembre 2016, n. 18 (Disposizioni in materia di sistema integrato del pubblico impiego regionale e locale). In particolare l’articolo 1 modifica, in tutte le disposizioni della legge regionale 18/2016 interessate, sia il termine di operatività del ruolo unico (sostituendo, per l’appunto, la data dell’1 novembre 2018 con quella dell’1 maggio 2019), sia i termini di attuazione o di operatività delle disposizioni strettamente correlate all’avvio del ruolo stesso.

L’articolo 2 dispone l’entrata in vigore del provvedimento il giorno successivo alla sua pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione.

La legge è stata trasmessa al Presidente della Regione per la promulgazione e pubblicazione sul BUR.

Legge regionale 12 ottobre 2018, n. 22 - BUR 17 ottobre 2018, n. 42

Aggiornato il 17 ottobre 2018

Segreteria generale del Consiglio regionale

Testo: Posizione organizzativa supporto al processo legislativo negli ambiti della I Commissione permanente del Servizio processo legislativo, Area giuridico legislativa

Pubblicazione e editing: struttura stabile inferiore al servizio del Servizio sistemi informativi, comunicazione e affari generali, Area generale

Pubblico impiego (i-stock)