Consiglio regionale

informazioni

Disposizioni finanziarie intersettoriali

La legge regionale, adottata in applicazione delle norme nazionali sull’armonizzazione dei bilanci, ha la finalità di ottimizzare l’utilizzo delle risorse finanziarie a disposizione per l’esercizio 2018 anche in rapporto alle mutate esigenze di natura programmatoria e operativa che, medio tempore, necessitano di una rivisitazione degli stanziamenti di bilancio a valere sull’annualità in corso.

Si tratta dunque di un provvedimento propedeutico all’utilizzo, nell’esercizio 2018, di risorse, che trovano copertura esclusivamente attraverso una rimodulazione della spesa, per permettere una corretta formazione dell’entità del risultato di amministrazione.

La legge è composta da 16 articoli e da una parte tabellare.

In particolare, l’articolo 1 contiene le disposizioni di carattere finanziario che introducono le variazioni rappresentate nelle tabelle A1, A2, A3 e A4 relative, rispettivamente, alle entrate regionali, comprese quelle conseguenti ai sussistenti rapporti di mutuo a favore della Regione Friuli Venezia Giulia, all’iscrizione delle assegnazioni vincolate, alle spese con vincolo di destinazione e all’aggiornamento delle previsioni di cassa.

Gli articoli da 2 a 13 sono invece organizzati per “macroaree” di intervento e constano di una parte normativa, relativa a nuove autorizzazioni o a modifiche di interventi esistenti che trovino, nella legislazione vigente, adeguato quadro normativo di riferimento, e di una parte tabellare comprensiva anche di rifinanziamenti e definanziamenti nei diversi settori di intervento al fine di migliorare l’utilizzo delle risorse a disposizione.

L’articolo 14 prevede il riconoscimento della legittimità dei debiti fuori bilancio mentre gli articoli 15 e 16 contengono le norme di chiusura, disponendo, rispettivamente, la copertura finanziaria delle autorizzazioni di spesa previste nelle tabelle nonché gli allegati contabili di cui al decreto legislativo 118/2011, e l’entrata in vigore del provvedimento.

---

La legge, approvata dall'Aula consiliare lo scorso 30 ottobre è stata trasmessa al Presidente della Regione per la sua promulgazione e successiva pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione. Entrerà in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel BUR.

LEGGE REGIONALE 6 NOVEMBRE 2018, N. 25 - Bollettino Ufficiale della Regione II supplemento ordinario n. 42 dd. 7 novembre 2018 al BUR n. 45 di pari data.

Segreteria generale del Consiglio regionale

Testo: Posizione organizzativa supporto al processo legislativo negli ambiti della I Commissione permanente del Servizio processo legislativo, Area giuridico legislativa

Pubblicazione e editing: struttura stabile inferiore al servizio del Servizio sistemi informativi, comunicazione e affari generali, Area generale

Tabelle finanziarie (archivio CR - istock)