Consiglio regionale

informazioni

Disposizioni in materia di istruzione e diritto allo studio.

Il disegno di legge regionale n. 113, apporta modifiche alla legge regionale 30 marzo 2018, n. 13 (Interventi in materia di diritto allo studio e potenziamento dell’offerta formativa del sistema scolastico regionale), e alla legge regionale 14 novembre 2014, n. 21 (Norme in materia di diritto allo studio universitario).

Interviene con l’intento di creare una filiera del diritto allo studio, accentrando funzioni e responsabilità in un unico soggetto, adeguare e semplificare gli interventi in materia di diritto allo studio e ampliare l’offerta formativa a favore delle scuole.

L’obiettivo del miglioramento e adeguamento dell’offerta formativa delle istituzioni scolastiche prende in considerazione gli istituti del comodato gratuito dei libri di testo, con una maggiore attenzione alla digitalizzazione della didattica e alle specificità degli alunni con disabilità e la misura di sostegno al reddito a favore dei nuclei familiari con figli a scuola, denominata Dote scuola, che riporta al suo interno l’assegno per l’acquisto dei libri di testo e del trasporto scolastico.

Viene in ultimo introdotta una disciplina degli interventi in materia di prevenzione e contrasto all’analfabetismo emotivo e funzionale.

 

Approvata dal Consiglio regionale il 24 novembre 2020, la legge è stata trasmessa al Presidente della Regione per la promulgazione, avvenuta con il numero 24 in data 4 dicembre 2020, e la successiva pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Iter leggi >> ddl. n. 113/XII

Banca dati normative regionali: Legge regionale 4 dicembre 2020, n. 24

Regione FVG

Pubblicata sul SO 41 - 09 dicembre 2020

 

Ult. mod. 23/12/20

Segreteria generale del Consiglio regionale

Posizione organizzativa supporto al processo legislativo negli ambiti della VI Commissione permanente del Servizio giuridico - legislativo

Pubblicazione a cura della Struttura stabile Comunicazione istituzionale del Servizio Comunicazione e informazione

consiglio@vvisami per ricevere sulla tua casella di posta elettronica gli aggiornamenti

Istruzione e diritto allo studio