Consiglio regionale

Notizie dal Garante

18 marzo 2019

Fabia Mellina Bares a Trieste per incontri di programmazione dell’attività

Si è svolto a Trieste in data 15 marzo un incontro tra Fabia Mellina Bares, Garante regionale dei diritti della persona e la Garante per i diritti dei detenuti del comune di Trieste, avvocato Elisabetta Burla, al fine di avviare collaborazioni inerenti le criticità che la garante comunale recepisce direttamente dai detenuti.

La Garante regionale, in base alle competenze assegnate dalla legge istitutiva, si occupa anche di segnalazioni riferite a casi di presunta violazione dei diritti da parte delle persone private della libertà personale.

A seguire La Garante Fabia Mellina Bares ha incontrato l’avv. Daniela Barbuscia, Vice Presidente di Bimbo Aquilone Onlus e Responsabile del progetto “Imparo ciò che vivo”, rivolto ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, con finalità educative, di formazione, d’istruzione e di prevenzione.

 
04 marzo 2019

La Garante incontra il Direttore della stessa Casa circondariale di Trieste

La Garante Fabia Mellina Bares parteciperà in data martedì 5 marzo 2019, alle ore 11.30 presso la Casa Circondariale di Trieste, alla presentazione del volume "A tu per tu". La pubblicazione è il risultato del laboratorio giornalistico realizzato all'interno della sezione femminile a cura delle cooperative sociali "Reset" e "La Collina" e riporta una serie di interviste fatte dalle donne detenute.

La Garante, a margine della conferenza stampa, incontrerà il dott. Ottavio Casarano, Direttore della stessa Casa circondariale, al fine condividere le future forme di collaborazione.

 
04 marzo 2019

La Garante dei Diritti della persona ha incontrato il Provveditore Regionale dell’Amministrazione Penitenziaria degli Istituti Penitenziari del Triveneto

A margine dell’inaugurazione della mostra “Ultimi e Invisibili”, che espone le opere realizzate dai detenuti della Casa circondariale di Tolmezzo, aperta al pubblico in Consiglio regionale a Trieste il 28 febbraio 2019, con l'obiettivo di dare visibilità alla realtà carceraria del nostro territorio, la Garante regionale dei diritti della persona, ha ricevuto il dottor Enrico Sbriglia, Provveditorato Veneto-Friuli Venezia Giulia, G-Trentino e Trentino Alto Adige.

Scopo dell’incontro era quello di fare il punto della situazione sulle carceri della Regione e avviare future forme di collaborazione.

 
ultimo aggiornamento: lunedì 23 luglio 2018