News


Progetto Conoscere l'Europa: premiazione scuole isontine

03.03.2006
15:58
(ACON) Trieste, 03 mar - MPB - Premiazione stamani al teatro comunale di Monfalcone delle scuole della provincia di Gorizia che nell'anno scolastico 2005-2006 hanno partecipato alla nuova edizione del progetto "Conoscere l'Europa - Fare gli europei" promosso dall'Associazione Consiglieri regionali del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con l'Associazione Dialoghi Europei, con il sostegno del Consiglio regionale che considera l'iniziativa un importante investimento sulle nuove generazioni per promuovere e far radicare una reale cultura europea e non semplicemente europeista.

Lo hanno confermato i contenuti degli elaborati oggi illustrati e sviluppati sui tre temi proposti all'approfondimento: Friuli Venezia Giulia e Balcani, quali prospettive nell'integrazione europea? l'Europa fino a dove? Razzismo, xenofobia, intolleranza: come riconoscerli, come combatterli?

L'Istituto Goriziano Ziga Zois ha partecipato con due classi, una quarta e una quinta, coinvolgendo in tutto 18 studenti. Premiate - con un viaggio premio a Bruxelles in aprile - sono state, per la IV, Elisa Antoni e Jana Majowski; per la V, Erika Kriznic e Veronica Povsic.

L'altra scuola partecipante - l'Istituto di istruzione tecnica Einaudi-Marconi di Staranzano - ha visto coinvolti 87 studenti, delle classi terze, quarte e quinte. Qui i premiati sono stati Marijana Bijazic e Sara Pizzignacco (III A IGEA); Alessia Jarc e Francesca Prestigiacomo (III BPM); Serena Bardella e Prena Gojani (IV A IGEA); Valeria Branca e Igor Pasquali (V A IGEA); Massimiliano Cravos e Alan Millo (V BPM); Nebojsa Tesic e Giulia Troiano (V AT).

Si è trattato del primo di sei appuntamenti programmati nel corso del mese di marzo in diversi centri, che vedrà altre cerimonie rispettivamente a Pordenone (13/3, Auditorium Concordia, scuole del capoluogo e provincia: Istituti Kennedy, Majorana, Flora - in città - e Marchesini e Pujati a Sacile, nonché la scuola mosaicisti di Spilimbergo); a Gemona ( 18/3, teatro comunale, per le scuole gemonesi D'Aronco e Marchetti, per l'Istituto agrario di Cividale e l'istituto Bachmann di Tarvisio), a Trieste (24/3), Aula magna del Liceo Galilei per le scuole Carli, Deledda, Slomsek, Sandrinelli, Nordio, Oberdan e Galilei), a Udine (27/3, Aula magna dell'Istituto Malignani, per gli Istituti cittadini Zanon, Malignani, Percoto, Uccellis, e per l'istituto Mancini di san Daniele del Friuli.

Fissata la data - 20/3 - ma ancora da definire la sede, per premiare le scuole di Codroipo, Cervignano, Latisana e Palmanova che hanno partecipato al progetto che ha coinvolto complessivamente 1800 studenti (1050 in provincia di Udine, 350 nella Destra Tagliamento, 300 a Trieste e un centinaio nell'Isontino).