News


Pd: Bolzonello, follia presentare la finanziaria solo in parte

12.11.2018
19:39
(ACON) Trieste, 12 nov - COM/MPB - "Ancora una volta questa Giunta dimostra di lavorare in maniera improvvisata senza aver chiaro cosa vuole fare. Una finanziaria si giudica dall'insieme, presentare una prima parte che verrà seguita poi da una valanga di emendamenti che di fatto cambieranno il documento, come già successo, è una follia".

A dirlo é il capogruppo del Pd, Sergio Bolzonello commentando le dichiarazioni dell'assessore alle Finanze, Barbara Zilli, in merito alla legge di Stabilità 2019.

"Attendiamo di vedere il documento nella sua integrità, solo in questo modo si potrà dare un giudizio vero. Ma dalle dichiarazioni dell'assessore pare di capire che sarà un'attesa vana, evidentemente non succederà mai e questo ci fa capire il modo in cui si muove questa Giunta.

"Questa - continua - è l'ennesima presa in giro da parte dell'esecutivo. In Aula più volte abbiamo evidenziato il fatto che non è possibile portare disegni di legge che vengono poi stravolti dalla presentazione alla votazione in Consiglio. Il fatto che ripetano questo comportamento anche con la legge di Stabilità è davvero la prova regina che lavorano a corto raggio e senza una visione complessiva".



Il consigliere regionale Sergio Bolzonello (Pd)