News


Cr: pdl n. 26, approvato art. 2 (3)

03.04.2019
15:33
(ACON) Trieste, 3 apr - CMC - Il Consiglio regionale ha approvato a maggioranza l'art. 2 del pdl 26 che, nell'ambito delle misure urgenti per la razionalizzazione dell'uso sostenibile del territorio, introduce norme di razionalizzazione delle varianti di livello comunale.

Nel corso dell'esame l'Aula ha accolto modifiche emendative e integrazioni alla nuova disciplina che: precisano le funzioni che vengono svolte in leale collaborazione con la Soprintendenza per valutare la presenza di vincoli non solo paesaggistici, ma anche della tutela storico culturale e archeologica; precisano alcune fattispecie, evidenziate dall'Anci, consentendo ai Comuni dotati di relazione di flessibilità di procedere con modifiche dei perimetri azzonativi senza aumentare le superfici delle zone D e H; consentono la riconversione di aree abbandonate e degradate senza alcuna sottrazione di terreno attualmente con destinazione agricola.

(segue)



Gli emendamenti all'art.icolo 2 della pdl n. 26 (foto Acon)