News


Sicurezza: Polesello (Lega), noi da sempre vicini a forze dell'ordine

14.07.2021
14:30
(ACON) Trieste, 14 lug - "Il tema della sicurezza è sempre stato e sempre sarà una nostra priorità. Lo confermano i rinforzi destinati a 65 province d'Italia e le nuove assunzioni fra le forze dell'ordine arrivate grazie alla volontà della Lega e alla capacità di incidere al Governo del Paese".

Lo afferma, in una nota, il consigliere regionale Simone Polesello (Lega) che rispondendo al collega Tiziano Centis (Cittadini) afferma: "Nel suo comunicato il collega Centis ha dimenticato che la Polizia di Stato dipende dal ministro degli Interni Luciana Lamorgese. Rispettando le nostre prerogative regionali, proviamo a colmare le lacune del ministro con gli unici strumenti che la Costituzione ci mette a disposizione".

"Non ci si può ricordare delle forze dell'ordine a giorni alterni o solo quando si vuole attaccare strumentalmente l'amministrazione regionale. Mi chiedo dove fosse l'esponente dei civici quando il nostro presidente, Massimiliano Fedriga, batteva i pugni sul tavolo a Roma per avere più donne e uomini in divisa sul territorio".

"Capisco che oramai siamo in campagna elettorale e vale tutto e pure il contrario di tutto, tuttavia - conclude Polesello - gli attacchi rivolti al sindaco di Pordenone sono totalmente infondati e denotano la triste incapacità di proporre alcunché di costruttivo". ACON/COM/fa



Simone Polesello (Lega)