Commissione Regionale per le pari opportunità

contenuti

La Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna è Organo consultivo del Consiglio e della Giunta regionale e cura il controllo e l'effettiva attuazione nel territorio regionale dei principi di eguaglianza e di parità sociale.

Svolge le proprie funzioni in campo istituzionale, economico, sociale e culturale per rimuovere gli ostacoli che costituiscono discriminazione diretta e indiretta nei confronti delle donne.

Istituita con L.R. 23/1990 è stata da ultimo modificata con L.R. n. 11/2018. Quest’ultima ha significativamente riformato la composizione della Commissione, introducendo una componente maschile in misura non superiore al 30%.

La Commissione è composta dalla Consigliera o Consigliere per l'attuazione del principio di parità di trattamento per l'accesso al lavoro e da quattordici Commissarie o Commissari che siano rappresentative/i dei movimenti delle donne e delle associazioni che si occupano della partecipazione paritaria di donne e uomini alla vita economica e sociale del territorio regionale e abbiano in questo campo riconosciuta esperienza e competenza nei diversi aspetti e profili.

Può articolarsi in Sezioni o Gruppi di lavoro ed è rappresentata dalla Presidente, eletta tra i propri componenti.

Ne fanno parte di diritto, con voto consultivo, le Consigliere regionali in carica e, a seguito della modifica legislativa, un rappresentante dei Consiglieri regionali in carica.

Il Programma annuale viene approvato dall'Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale e presentato nel corso dell'Assemblea annuale delle Associazioni (art. 6, co. 5 bis, L.R. 23/1990.)

Nella seduta del 14 novembre 2019, la Commissione ha adottato il "Regolamento interno per il funzionamento della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna (articolo 6, comma 5, legge regionale 21 maggio 1990, n. 23 e successive modificazioni ed integrazioni)" e il "Regolamento interno per la durata, il funzionamento dei Gruppi di lavoro della Commissione regionale per le pari opportunità tra uomo e donna".

 

Commissione XII legislatura

La Commissione è in carica dal 18 luglio 2019

Presidente

  • MARCOLIN Dusolina - Eletta dal Consiglio regionale 

Vicepresidenti

  • BIANCHETTIN Donatella - Confartigianato – Unione Artigiani di Pordenone
    (dal 9 marzo 2022)
  • TOFFANO Rosi - ZERO SU TRE

Componenti

  • APREA Antonio - IN PRIMA PERSONA - Uomini contro la violenza (dimissioni 7 ottobre 2020 - NON SOSTITUITO)
  • BARNA Aurelia - Eletta dal Consiglio regionale
  • BATTELLINO Alessandra - SONO DONNA SCELGO DONNA
  • CANTONE Donata - Eletta dal Consiglio regionale
  • CARBONI Paola - STATI GENERALI DELLE DONNE – HUB
  • DELLA RICCA Renata  - CISL-FVG
  • GIACAZ Rossana - CGIL-FVG
  • GRUARIN Magda - Unione Regionale UIL
  • PALMISCIANO Raffaella-CISAL Confederazione Sindacati Autonomi FVG
  • RAIMO Fulvia - Eletta dal Consiglio regionale
  • SAMER Lidia - AIDDA FVG associazione imprenditrici e donne dirigenti di azienda
  • LIMPIDO Anna Rita - Consigliera per l'attuazione del principio di parità di trattamento di cui alla legge n. 18/2005 (dal 7 aprile 2021)

  Consiglieri regionali

  • DA GIAU Chiara (PD)
  • DAL ZOVO Ilaria (M5S)
  • LIGUORI Simona (CITT.)
  • PICCIN Mara (FI)
  • SANTORO Mariagrazia (PD)
  • SPAGNOLO Maddalena (LEGA SALVINI)
  • MIANI Elia (LEGA SALVINI)

 

Contatti

Piazza Oberdan n. 5 (IV piano) - 34133 Trieste
e-mail: cr.organi.garanzia@regione.fvg.it 

Posizione Organizzativa
Maria Cristina Rosati
tel. 040 3773972

Segreteria
tel. 040 3773834 - 040 3773957

 

Relazione sulla condizione della donna e sullo stato di attuazione degli obiettivi delle pari opportunità nel Friuli Venezia Giulia

Ai sensi dell’art. 2, co. 6, della L.R. 23/1990, la Commissione invia annualmente al Consiglio regionale, alla Giunta regionale e alle componenti dell'Assemblea regionale, una Relazione sulla condizione della donna nella regione e sullo stato di attuazione degli obiettivi delle pari opportunità, da porre in discussione in Consiglio regionale.

Anno 2020
Anno 2021

Mappatura delle Pari Opportunità della Regione FVG

Nel corso dell’anno 2021 è stata effettuata la ricognizione dei Comuni che hanno attivato le deleghe alle Pari Opportunità nella Regione Friuli Venezia Giulia. Di seguito si riportano la CARTINA infografica e le TABELLE distinte per Comune, riferiti a dicembre 2021.

CARTINA FVG

TABELLA TRIESTE
TABELLA GORIZIA
TABELLA UDINE
TABELLA PORDENONE

I dati verranno modificati ed aggiornati in seguito a nuove ricognizioni o su specifica richiesta degli Enti locali interessati.

Uniti contro la violenza sulle donne. Sportivi per la Scuola

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne dell'anno 2021, la Commissione regionale per le pari opportunità ha realizzato un videoclip legato al progetto Uniti contro la violenza sulle donne. Sportivi per la Scuola, rivolto alle ragazze ed ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado della nostra Regione, al quale hanno partecipato con entusiasmo molti beniamini dello sport del Friuli Venezia Giulia. 

VISIONA IL VIDEO

Salute, stili di vita e benessere. L'impatto della pandemia da Covid-19 in Friuli Venezia Giulia

Le disposizioni restrittive nel periodo di pandemia da Covid-19 hanno influito pesantemente sullo stile di vita di ciascuno. Alimentazione sana ed esercizio fisico rappresentano importanti scelte personali, con impatti positivi sul proprio benessere, invece le cattive abitudini possono compromettere la propria salute.

Nel corso del 2021 e 2022 la CRPO, in collaborazione con l’Università degli Studi di Udine e Confindustria Udine, ha somministrato un questionario al fine di rilevare gli stili di vita, le condizioni di lavoro e dell’ambiente nella nostra regione.

Il 30 giugno, durante l'incontro formativo SALUTE, STILI DI VITA E BENESSERE. L’impatto della pandemia da Covid-19 in Friuli Venezia Giulia, sono stati analizzati i risultati in presenza del Presidente del Consiglio regionale Piero Mauro Zanin e del Vicepresidente Assessore regionale alla salute, politiche sociali e disabilità delegato alla Protezione civile Riccardo Riccardi.

Locandina

INTERVENTI
Marcon Cristina
Filì Valeria
Passamonti Sabina
Luxardi Gian Luigi