garante regionale dei diritti della persona

notizie

19 ottobre 2021

Il Garante regionale dei diritti della persona visita il carcere di Tolmezzo

Il Garante regionale dei diritti della persona, prof. Paolo Pittaro, il giorno 28 agosto 2021 ha visitato la casa circondariale di Tolmezzo, accolto dalla Direttrice, dott. Irene Iannucci, che gli ha illustrato nel dettaglio la situazione generale della struttura post Covid-19 e sui problemi determinati dal sovraffollamento e dalla carenza di personale, soprattutto educativo.  Nella sua visita, accompagnato dal Comandante della polizia penitenziaria, il Garante si è soffermato, in particolare, sulla attività in corso nei laboratori interni, e ha avuto dei colloqui riservati con alcuni ristretti ex art. 41-bis  ord. penit., che ha avevano esplicitamente richiesto di incontrarlo.

 
29 luglio 2021

Il Garante regionale dei diritti della persona all’Assemblea nazionale della Conferenza dei Garanti territoriali delle persone private della libertà

Il giorno 28 luglio 2021 il Garante regionale dei diritti della persona, prof. Paolo Pittaro, ha partecipato (in collegamento telematico) all’Assemblea nazionale della Conferenza dei Garanti territoriali delle persone private della libertà, svoltasi con la partecipazione del Capo del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria (DAP), dott. Bernardo Petralia, e del Garante Nazionale, dott. Mauro Palma.

La riunione ha avuto come tema, fra l’altro, la situazione nelle carceri post Covid-19, con riferimento all’andamento delle vaccinazioni, della ripresa dei colloqui e delle varie attività nonché delle misure sanitarie tuttora adottate, alla stregua di un questionario previamente fatto pervenire a tutti i Garanti (e compilato dal prof. Pittaro relativamente ai cinque istituti penitenziari del FVG: Trieste, Udine, Gorizia, Pordenone e Tolmezzo).

Inoltre, anche a seguito del noto intervento della Corte costituzionale sul tema si è fatta una ricognizione sulle varie Residenze per l’esecuzione della misure di sicurezza (REMS) nelle loro modalità operative. Ampia la discussione sugli interventi del DAP, come illustrati dal Presidente Petralia, a seguito dei tragici avvenimenti che hanno interessato varie carceri e che hanno scosso la pubblica opinione, con la decisa presa di posizione del Presidente del Consiglio e della Ministra della Giustizia.

 
16 luglio 2021

Il Garante visita il Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Gradisca d’Isonzo

Il giorno 15 luglio 2021 il Garante regionale dei diritti della persona, prof. Paolo Pittaro, accompagnato dal Prefetto di Gorizia, dott. Raffaele Ricciardi, ha visitato il Centro di Permanenza per il Rimpatrio (CPR) di Gradisca d’Isonzo.

Il gestore ed il personale hanno avuto modo di illustrare nel dettaglio l’andamento ed i problemi dell’istituzione, con particolare riferimento a quelli relativi alla complessa e delicata manutenzione strutturale.