garante regionale dei diritti della persona

notizie

11 gennaio 2022

Il Garante regionale dei diritti della persona visita la casa circondariale di Trieste

Il giorno 11 gennaio 2022 il Garante regionale del diritti della persona, prof. Paolo Pittaro, si è recato alla casa circondariale “Ernesto Mari” di Trieste, ove ha incontrato il nuovo Direttore, di recentissima nomina, dott. Graziano Puja, nonché alcuni detenuti, che gli hanno rappresentato alcune difficoltà nella attuale contingenza.In particolare, nel colloquio con il Direttore, sono state individuati i problemi della struttura, quali il costante sovraffollamento, l’andamento della pandemia fra i detenuti ed il personale penitenziario, peraltro ridotto con un limitato numero di sospesi in quanto non vaccinati, e l’esigua entità degli educatori, operanti anche presso la Casa circondariale di Gorizia per un certo numero di ore settimanali. Il Garante ha insistito per una crescente riapertura dei Corsi professionali e scolastici, per un sollecito rinnovo del contratto con l’Ordine degli psicologi e per il superamento di alcuni intralci burocratici, aggravati dalla pausa delle festività di fine anno, che rallentano la ricezione di contributi economici da parte dei familiari dei detenuti.

 
09 dicembre 2021

Secondo Rapporto regionale sui diritti dell'Infanzia e dell'adolescenza in Friuli Venezia Giulia "I dati regione per regione 2021"

In occasione della Giornata mondiale dei diritti umani, in data 10 dicembre, il Garante regionale dei diritti della persona, in collaborazione con il Centro per la Salute del Bambino, la Caritas Trieste e l’International Action presenterà il Secondo Rapporto regionale sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza in Friuli Venezia Giulia “I dati regione per regione 2021” realizzato dal CRC (Gruppo di lavoro per la Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza).
Obiettivo della pubblicazione è quello di offrire una fotografia regionale sui dati riferiti all'infanzia e all'adolescenza per comprendere le condizioni in cui vivono bambini ed adolescenti e migliorare la capacità di tutela e di effettiva promozione dei diritti dell’infanzia.
L’evento, rivolto alle Autorità regionali, cittadine, alle Associazioni e Organizzazioni che operano nel campo della tutela dei diritti dell’infanzia, si svolgerà presso la sala Tessitori a Trieste dalle ore 11.00 alle ore 12.30. La presentazione potrà essere seguita in streaming collegandosi al seguente link:
http://www.fvg.tv/WebTV/diretta-tes.jsp

Scarica la locandina dell'evento

 
19 novembre 2021

Il Garante regionale dei diritti della persona visita il carcere di Pordenone

Il Garante regionale dei diritti della persona, prof. Paolo Pittaro, il giorno 18 novembre 2021 ha visitato la casa circondariale di Pordenone, accolto dalla Direttrice dott. Irene Iannucci, che gli ha illustrato la situazione generale della struttura e, in particolare, i lavori di ristrutturazione da poco iniziati e tuttora in corso, nonché la migliorata situazione del personale educativo. Successivamente, il Garante ha effettuato una dettagliata visita al complesso carcerario, che risente comunque della sua origine medievale, accompagnato dal Comandante della Polizia penitenziaria, ed ha ricevuto a colloquio personale i detenuti che ne avevano fatto richiesta.